Il master fornisce ai partecipanti le basi teoriche, metodologiche e pratiche per operare come counsellor professionista, figura in grado di esercitare sia privatamente che in contesti strutturati quali aziende, enti e organizzazioni. In particolare, l'obiettivo è quello di formare professionisti della relazione di aiuto capaci di lavorare in un clima di instabilità economica e sociale che sta producendo livelli di stress e di pressione in tutti i tipi di organizzazione, sia grandi che piccole. I partecipanti impareranno a gestire lo stress dei lavoratori, che in molti contesti si traduce in intolleranza, disagio, demotivazione e assenteismo con conseguenze devastanti sulla produttività del singolo e del sistema.

Requisiti e Destinatari

Il particolare focus su temi e tecniche inerenti il mondo Corporate (aziendale e organizzativo) fa sì che i principali destinatari del master siano tutti coloro che vogliono approfondire temi legati al mondo organizzativo e, nel farlo, inserirsi nel contesto azienda in qualità di counsellor e/o coach anche in supporto alla direzione risorse umane.

Sbocchi Occupazionali

Molte aziende, consapevoli dei rischi che il perdurare di dette situazioni sta generando, hanno iniziato a comprendere il valore del Corporate Counseling come strumento per prevenire e affrontare professionalmente il tema del malessere. Sempre più frequentemente molte di queste aziende ricercano sul mercato professionisti che non solo siano in grado di affrontare con autorevolezza il tema del disagio ma lo facciano tenendo conto di tutte le peculiarità che caratterizzano il contesto azienda.

Durata e Struttura

Durata totale: 1 anno.
Il master è erogato in modalità full online: la didattica è solo online, con discussione della tesi nel campus dell'Università a Novedrate (CO). Anche gli esami per i singoli insegnamenti si svolgono nella sede dell'Università eCampus a Novedrate.